Mi sento sporca




Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

Mi sento sporca

Un compleanno, una festa a sorpresa, una fantasia che era meglio non realizzare.

di Susanna
Era il mio compleanno, mi ha fatto credere di aver organizzato una festa a sorpresa, tutto doveva essere a mia insaputa invece mi ha portata a cena in un albergo di lusso mi ha fatto bere e poi in una camera da letto, mi ha legata, e corteggiata... fino a qui tutto ok, perché colui era mio marito, la persona che ho sposato 11 anni fa.
Bussano alla porta, prego si accomodi disse lui, è il cameriere, ci serva lei lo champagne... ero nuda sul pavimento, non sapevo cosa fare da li a poco i loro corpi nudi erano sopra il mio, sembrava il set di un film a luci rosse, a dire il vero mi è anche un po piaciuto, ma l'imbarazzo prima e la delusione poi mi fanno stare male.
Tutto perché in una notte di passione con Claudio, questo è il nome di mio marito, gli dissi che mi sarebbe piaciuto farlo con 2 uomini contemporaneamente, una frase detta cosi tanto per dire, tanto per farlo eccitare.
Come ha potuto senza il mio volere farmi questo?
Sono venuta poi a sapere che il tizio era un pornoattore professionista... questo spiega il perché di tale bravura!

acquistare Cialis originale


La nostra risposta:
Cara Susanna,
non ti devi sentire sporca per ciò che è successo... Forse tuo marito voleva rendere quel giorno indimenticabile per te, senza pensare alle conseguenze.
Non potevi ribellarti la sera stessa, quando hai visto l'altro uomo sopra di te? Sarebbe stato senz'altro meglio. Tuo marito, vedendo la tua reazione, avrebbe fermato tutto.
Parlane con lui di questo tuo disagio, digli come ti senti. Questo ti aiuterà a superare l'episodio e sentirti meno in colpa. Consideralo appunto un episodio chiuso, e non voltarti più indietro. E chiarisci con tuo marito che una cosa sono le fantasie che si possono sussurrare fra partner per eccitarsi ed eccitarsi l'un l'altro, un'altra cosa sono i veri desideri.

Questa lettera è stata letta 6356 volte.

Vuoi rispondere tu, in privato, all'autrice/autore di questa lettera? Clicca qui: Rispondi a questa lettera in privato


I vostri commenti
Ci sono 3 commenti:

Ma dai... brava!! prima dici che ci stai, poi lo fai senza toglierti indietro e poi... guarda caso ti penti.
Sai come ti chiamerebbero dappertutto quelli che non hanno peli sulla lingua? putt... oppure tr... o zocc...

       (Scritto da Marco il 29/3/2011 15:44)


Incredibile! sembra proprio che hai vissuto in un set cinematografico degno del Maestro Tinto Brass...
Pensa che in un suo film dal titolo "FALLO! " c'e'un 'episodio che sembra la fotocopia di questa tua esperienza!
c'era pure il cameriere...
       (Scritto da Francesco2009 il 3/4/2009 22:41)


Ciao io non ci trovo niente di male..e' sempre un'esperienza che vi leghera' per tutta la vostra unione, , o vi consolidera' o vi lascera'..sarei stata anche io con voi e mio marito... forse...
       (Scritto da Aurora il 31/10/2008 18:50)


Vuoi inserire anche tu un commento a questa lettera? Vuoi rispondere pubblicamente?
Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Cuckold? Pi� fantasia che realt�.
Scritto da un master-bull.
  
 La confessione più letta in questo argomento è:

 ♦ Desidero fortemente mia suocera
La suocera è diventata un'ossessione, ma non nel solito senso!



Inserite la vostra pubblicità su questo sito