Masturbare un altro è tradire ?




Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

Masturbare un altro è tradire ?

In vacanza si lascia "prendere la mano" da un ragazzo, non proprio per passeggiare. Ora si sente uno schifo. Fare sesso manuale è tradire? E, soprattutto, ne deve parlare al suo ragazzo?

di Loredana
Mi chiamo Loredana, ho 19 anni e sono fidanzata da 2 anni. Due mesi fa sono andata in vacanza con delle amiche in Canada.

Durante la vacanza, in discoteca, ho conosciuto un ragazzo che voleva fare sesso con me, ma io non ho voluto perché amo il mio ragazzo. C’è stato qualche bacio e ho lasciato che lui mi toccasse e che mi tenesse la mano dentro i suoi pantaloni. La sensazione di aver tradito l’ho avuta quando lui mi è venuto nella mano, mi sono sentita uno schifo!

Dovrei dirlo al mio ragazzo? L'ho tradito?


Questa lettera è stata letta 20850 volte.


I vostri commenti
Ci sono 22 commenti:

Non devi dire niente... ti è successo come d'altronte è successo a tanti anche a o tradito la mia ragazza al cinema con una sua amica che mi ha masturbato e io gli ho fatto un ditalino... ma tutto è finito li..e non ho detto niente a lei è stato solo un diversivo... quindi non ci pensare più
       (Scritto da Frischitto il 2/10/2016 17:18)
Vuoi rispondere, in privato, a Frischitto? Clicca qui: Rispondi a questo commento in privato


Più che tradire diciamo che gli hai mancato di rispetto...
Non sto giudicando ma semplicemente espondendo un punto di vista

       (Scritto da Lp il 22/6/2015 17:57)


Ti volevo dire che e' successo anche a me una cosa simile io ero fidanzato e lei pure e noi eravamo amici da diversi anni una sera d'estate, mentre l'ho riaccompagnata in auto a casa ci siamo iniziati a toccare reciprocamente raggiungendo entrambi l'orgasmo nelle mani dell'altro. non abbiamo detto niente ai nostri relativi partener e nessuno si e' lasciato, ogni tanto tragredire fa bene e da nuovi stimoli alla vita
       (Scritto da Guido il 21/8/2012 14:42)


Secondo me poco importa se lo hai tradito e quanto... Il tuo racconto è pieno d'eros... E' quasi più intrigante di averci avuto un rapporto completo ma scontato. E credo che le soluzioni siano due: o ti è piaciuto moltissimo o hai avuto un atto di amore verso il canadese... Sono entrambi due ottimi motivi per averlo fatto! mmmh a pensarci bene, cè ne una terza... per tutti e due i motivi :)))
       (Scritto da Mais50 il 17/8/2012 15:03)


Cara Loredana, non dar retta a tutti i perbenisti che fanno commenti, specialmente i maschi.Io sono un libertino e sono
felice che tu abbia provato sensazioni, in Canada, per cui non sei
stata violentata, ma eri consapevole di quello che facevi. Il mio
suggerimento è: la prossima occasione, vai oltre i toccamenti reciproci, scopalo, tradire per tradire, meglio godere in pieno.
Non dire nulla, come facciamo noi maschi e molte femmine.Baci.
Luciano, Sanremo.
       (Scritto da Licker55. il 8/6/2011 17:32)


Ma che significa "se ti senti in copla vuol dire che lo ami e quindi sei inoocente"? bene allora, va avanti e tradisci perché finchè ti senti in colpa va tutto bene! e la cosa spaventosa è che l'80% delle risposte è così...
       (Scritto da Tony il 4/2/2009 18:08)


... sei ritornata dal tuo ragazzo... dimentica il passato... è storia vecchia... non devi raccontare nulla, anche se ti tormenta, al momento, il ricordo... il saperlo, tormenterà, invece, molto di più, lui... a meno che... non sia mai detto, che non gli faccia, invece, piacere... ma questa è altra storia...
       (Scritto da CzDominator il 6/11/2008 16:53)


Le novità sono sempre piacevoli e stuzzicanti. Ma secondo il mio punto di vista non hai tradito nessuno. Il tuo ragazzo l'avrebbe fatto tranquillamente senza provare sensi di colpa. L'uomo è un po' stronzo! Il fatto che tu provi schifo dimostra davvero che per questo ragazzo non hai provato affetto ma sei stata solo pervasa da una "naturale carica di erotismo". A mio avviso perché andare a tirare fuori una storia siffatta? Senti me, dimenticati di tutto e taci. Se ci fosse stato innamoramento allora, FORSE, avresti dovuto dirlo. Ma visto che sei tornata con il tuo ragazzo perché rischiare di perdere una persona che ami? Quindi, ripeto: TACI!

       (Scritto da Armando il 2/11/2008 16:41)


Io ti dico che hai tradito, tradire non significa necessariamente avere un rapporto con i genitali, questo e tradimento...
       (Scritto da MIKy io il 30/9/2008 09:42)


Bah secondo me non hai fatto nnt di tragico! anke vero che se lo ami con tutta te stessa non so se lo avresti fatto lo stesso..
ma anche xk queste cose tutti (O almeno quasi tutti) le fanno...
l'amore vero consiste nel "morire" per l'altro e star male se si fa qlc di male... quindi gia pentirsi è una prova che la vostra relazione non è buttata li! pentirsi è bene... ma fino a un certo punto... in poche parole secondo me se questo senso di colpa continua per ankora tanto tempo è solo un ulteriore prova di quanto lo ami... poi però non sono in grado io di dirti se glielo devi dire... io xo o lo farei subito appena tornata dal viaggio o mai più anke xk rischi di peggiorare la situazione... (che gia per lui non sarà una passeggiata accettarla) poi io xo ho 1 visione della vita un po' trana.. le mie amike dicono che sembro una vecchietta per qll che dico e faccio... xo ti assicuro che non lo sn..
bacione sofy
ps. (xo non lo fare più xk dopo sarebbe mentire spudoratamente per la seconda volta...)
       (Scritto da Sofia il 28/6/2008 16:56)


Ciao!
Secondo me lo hai tradito... ma tradito nel senso che hai deluso il vostro amore, perché se l'amore si misura sulla reciproca dedizione, sulla capacità di "morire" un poco per l'altro e metterlo davanti alle nostre sole necessità, che spesso sono anche un po' egoistiche, il tradimenti si misura sul contrario, sulla voglia di portare avanti i propri desideri momentanei. E' un tradimento anche solo lasciarsi trasportare da sentimenti e voglie verso un'altra persona... gli atti fisici ne sono solo la ripercussione materiale.
Secondo me è più tradimento il fatto che la tua intimità si sia fusa in parte con un altro, piuttosto che il fatto stesso che lui ti sia venuto in mano.
Se glielo devi dire? sicuramente ci resterò male, il quanto dipende da quanto realizzerà la cosa e da quanto ne immaginerà la materialità, in ogni caso penso che nasconderglielo porti ad un secondo tradimento...
Come fai a dirgli che lo ami... se non lo rispetti abbastanza da dirgli la verità? !
       (Scritto da Paolo il 21/6/2008 23:47)


Vivi tranquilla cara Amica... non hai tradito nessuno!
       (Scritto da Francesco il 18/6/2008 17:29)


Ciao sono Romina di Venezia, fare esplodere di piacere un ragazzo è un'arte e percio' tu non sei innamorata del tuo ragazzo o magari ti sembra di esserlo. Comunque sei portata alla trasgressione. Romi
       (Scritto da Romina il 18/6/2008 12:19)


... crescete un po... per cosi poco... se glielo dici gli vuoi veramente del male..tieniti il rimorso, e' il prezzo da pagare... ma stai tranquilla... non l'hai tradito... anzi se t senti in colpa vuol dire che lo ami...
       (Scritto da Ciccio il 17/6/2008 15:17)


Ho 52 anni e se sei arrivata a questo non sò se sei veramente innamorata. Diciamo a tuo favore che vista la situazione, il posto, le ferie con le amiche, ecc... tutti potremmo cascarci e sbagliare. Io non direi niente per così poco, dopotutto mi sembri abbastanza pentita e forse questo non farà altro che avvicinarti di più al tuo ragazzo. Ciao (non farlo più)
       (Scritto da Gianni il 14/6/2008 16:16)


Secondo me se vuoi essere coerente con te stessa dovresti dirlo a lui perché secondo un mio parere è già un tradimento baciare un'altro..se ami veramente il tuo raga non hai ne anke la voglia di pensare e vedere gli altri... forse dovresti chiederti se lo ami veramente... ciao micky
       (Scritto da il 3/6/2008 11:29)


Si, è vero Elisa, gli errori si fanno tutti (”Non LI direi niente” anziché ”Non GLI direi niente”) ciao ciao
       (Scritto da Consulente il 29/5/2008 15:48)


Si per mè è tradire sono bacchettona?
lara
       (Scritto da Lara il 26/5/2008 23:14)


Hai fatto bene vorrei conoscerti
       (Scritto da Giovanni rossi il 26/5/2008 14:53)


Non li direi niente se fossi in te.gli errori si fanno tutti.tu sei giovane dovrai sbagliare altre tante volte nella tua vita prendila come una lezione
       (Scritto da Elisa il 25/5/2008 15:00)


Data la tua giovane età, che non è elemento secondario, direi che il senso di colpa può tranquillamente morire là dove è nato... però più che chiederti se hai tradito il tuo amore, io fossi in te mi chiederei quanto posso aver tradito me stessa... non si tira il sasso e poi si nasconde la mano...
       (Scritto da A. il 21/5/2008 17:31)


Più che chiederti se devi dirglielo o no, chiediti se lo ami davvero. E poi, qualsiasi cosa dovessi scoprire in te, guarda avanti e prenditi la responsabilità di conservare in te una cosa che provocherebbe solo una enorme sofferenza.
In bocca al lupo!
A.
       (Scritto da Alessandro il 20/5/2008 16:37)


Vuoi inserire anche tu un commento a questa lettera? Vuoi rispondere pubblicamente?
Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Innamorato di una donna sposata
paura di rovinare una famiglia, datemi un consiglio
  



Inserite la vostra pubblicità su questo sito