Sono stato sconfitto




Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

Sono stato sconfitto

Piccolo Ragazzo Sordo... Grande Marito Cornuto!

di Rodolfo
Sapevo sarebbe successo prima o poi, ma non mi aspettavo certo questa sorpresa!
Mi chiamo Rodolfo, ho 38 anni, ed ero sposato con una bella ragazza di 26 anni, solare, sportiva e molto estroversa.
Io rispetto a Valeria sono sempre stato un po’ pesante, noioso e soprattutto molto geloso.
Dicevo che me l’aspettavo un suo colpo di testa per qualcuno, magari estroverso come lei, ma non mi sarei certo aspettato di essere fregato da un ragazzo di soli 22 anni con problemi di udito, magro, tutto occhi (nel senso che aveva 2 occhi enormi) e senza un lavoro.
Tutto è successo un giovedì nel primo pomeriggio quando sono tornato a casa prima per preparare una relazione per il giorno dopo. Non scendo nei particolari del momento... mi limito solo a dire che li ho trovati in casa ai piedi del nostro letto matrimoniale mentre si stavano spogliando velocemente con le bocche appiccicate l’una all’altra... stavo per svenire dal colpo che ho preso!
Mi sono messo ad urlare, strattonandoli come per allontanarli da me... dovevate vederli... rispetto a me (che sono grande e grosso) erano piccoli e indifesi, entrambi a piedi nudi, impauriti.
La figura che ho fatto davanti a loro è stata troppo brutta... mi fa male dirlo, ma ho fatto la figura del marito che se lo è fatto mettere nel c... (scusate ma ci vuole) da un ragazzo indifeso, piccolo, sordo, scalzo. Cosa ci ha trovato Valeria in lui, dannazione!
Ho fatto la figura del più grande che viene sconfitto dal più piccolo... o meglio dai più piccoli, insieme!
Ho fatto la figura del grande marito noioso, geloso, possessivo che, alla fine, finalmente è CORNUTO!
La cosa che mi fa impazzire di rabbia è che sicuramente avranno riso di me e della situazione imbarazzante che si era creata. Mi fa imbestialire il fatto che adesso che sono separato, magari i 2 si vedono ancora... e fanno l’amore pensando al fatto successo e fregandosene di me... fanno l’amore nudi, liberi, senza l’incubo del grosso marito cornuto che torna a casa prima!
Sono stato sconfitto, mi sono fatto fregare da un ragazzo così.
Non mi va giù che un ragazzo così si sia trovato nel letto matrimoniale con la giovane moglie di un altro e si sia tolto lo sfizio di mettere le corna ad uno più vecchio e più grosso di lui!
Scusate lo sfogo, ma dovevo dirlo a qualcuno.


La nostra risposta:
Che dirti Rodolfo, sono sempre quelle cose che fanno tanto male dentro ma alla fine... meglio averli scoperti, così potrai continuare la tua vita con dignità.
Non sei tu che ti devi vergognare o ti devi sentire tradito... alla fine lei ha tradito se stessa, ha dimostrato di non meritare di avere un marito accanto, a meno che tu non sia propenso a perdonare, se lei ti ha dimostrato di avere avuto un momento di debolezza... Queste sono cose che devi valutare tu. Lo so, ti sentirai sicuramente amareggiato, quasi incredulo e avrai dentro una miriade di domande... Forse la cosa migliore è non cercare le riposte... è accaduto... sì... ora bisogna andare avanti, a testa alta e con le persone giuste accanto... altrimenti meglio soli.

Questa lettera è stata letta 1853 volte.

Vuoi rispondere tu, in privato, all'autrice/autore di questa lettera? Clicca qui: Rispondi a questa lettera in privato


I vostri commenti
Ci sono 1 commenti:

Caro Rodolfo,

continui a parlare di ragazzo "così"... ma sai che ti dico?
Ha fatto bene tua moglie a metterti le corna!

Mi fa piacere l'idea del ragazzo "così" che alla sua prima esperienza si è trovato a letto, nudo, con una donna più matura di lui, altrettanto nuda e di un altro, che lo ha guidato con amore in questa prima avventura...

Mi fa letteralmente godere quest'idea! ha ha ha... immagino la scena... e posso solo immaginare cosa avranno pensato mentre lo facevano...

Vuoi che ti dica la mia: il ragazzo "così" avrà SICURAMENTE goduto del fatto che gli stava succedendo quella cosa con la moglie di un altro! Per lui sarà stata una rivincita, un passo avanti, un bello sfizio che si è tolto... mentre per te, il contrario... un bello smacco, una fregatura, un bel paio di corna!

La tua mogliettina non avrà avuto sotto di se un bestione, ma un semplice ragazzo, carino, indifeso, dolce e bisognoso... e questo l'ha letteralmente fatta innamorare... e da qui... le tue CORNA!
       (Scritto da Alessandra (Lodi) il 6/12/2012 13:00)


Vuoi inserire anche tu un commento a questa lettera? Vuoi rispondere pubblicamente?
Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Innamorato di una donna sposata
paura di rovinare una famiglia, datemi un consiglio
  
 La confessione più letta in questo argomento è:

 ♦ Masturbare un altro è tradire?
In vacanza si lascia "prendere la mano" da un ragazzo, non proprio per passeggiare. Ora si sente uno schifo. Fare sesso manuale è tradire? E, soprattutto, ne deve parlare al suo ragazzo?



Inserite la vostra pubblicità su questo sito