Che confusione.




Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

Che confusione.

Un estate intera a fare tira e molla che lo hanno portato a farsi odiare

di LaDisperata
Salve a tutti. Ho 20 anni, e da quasi 3 anni sto con un ragazzo. La nostra storia è iniziata subito in modo troppo ''adulto''. Io a casa sua con cene, pranzi, e a stare insieme sempre. Mentre per entrare a casa dei miei abbiamo impiegato circa 2 anni e da quando è entrato in casa mia è precipitato tutto. Litigi continui sia per colpa mia sia per colpa sua. Un estate intera a fare tira e molla che lo hanno portato a farsi odiare profondamente dai miei genitori che ora mi vietano anche di farlo salire per un caffè. Ma lui imperterrito mi parla di matrimonio, casa, bambini. Io ovviamente gli nego qualsiasi proposta anche perché fra meno di un mese inizia l'università e voglio vivere questa esperienza nel migliore dei modi. Ma il brutto della faccenda arriva quando conosco un ragazzo in chat. Mi prende l'anima, mi piace da morire fisicamente, ci sentiamo e scopro che per lui valgono le stesse sensazioni che provo io solo che con il fatto che sono fidanzata non vuole avere ''problemi'' di nessun tipo. Ora che il mio ragazzo non c'è perché lavora fuori penso seriamente di tradirlo, ma mi logoro da due settimane pensando che non sia giusto, nonostante il fatto che probabilmente il mio amore per lui è svanito da tempo e non capisco cosa ci sia ancora che mi blocca nel lasciarlo. Ho bisogno di aiuto! So di certo che se lo tradissi sbaglierei ma lui non sta facendo niente per evitarlo. Mi ripete sempre che è lontano, e che fa questo per un futuro noi, ma io vorrei urlargli contro che ancora sono giovane e un noi non è per niente contemplato. Se non avesse corso così tanto di sicuro non sarebbe successo niente di tutto questo. Mi sento vecchia e abitudinaria nonostante i miei soli 20 anni. Datemi una mano e non giudicatemi male. Gli ho sempre perdonato il fatto che mi trattasse con i piedi e ad ogni minima cosa mi mandasse a quel paese. Ora sono stanca.


La nostra risposta:
Il tuo è un problema molto più grande di te, se pensiamo che hai soltanto 20 anni....
A quest' età ci si diverte senza nessun problema e nessun pensiero e quando si sta insieme ad un ragazzo tutto dovrebbe essere naturale giorno per giorno, senza progetti così eclatanti per il futuro.
Io non ti giudico male, perchè alla tua età si è liberi, e può anche capitare di innamorarsi di un altro ragazzo che non è quello che abbiamo.
Quindi vivi questo momento liberamente, se credi che per lui non provi più nulla sii sincera e affrontalo chiaramente esponendoti e lasciandolo così libero, vedrai che se ne farà una ragione, e tu potrai viverti il tuo momento con il nuovo ragazzo conosciuto in chat.
Sii felice senza condizione.

Questa lettera è stata letta 958 volte.


I vostri commenti
Ci sono 1 commenti:

Per come la possa vedere io hai 20 anni..premettendo che i genitori più ne stanno fuori a questioni di questo tipo e meglio è..subentrando il più tardi possibile si riescono ad evitare un sacco di contaminazioni e di grane notevoli; 20 anni università, un'età felicissima e un passo cosi importante, meriterebbe di vivere il tutto nella serenità più totale che si meriterebbe il contesto, quella di tradire non la vedo come una soluzione..ma di sicuro solo che un'inevitabile peggioramento della situazione..il mio consiglio è quello di vivere serenamente e con impegno questo momento rifuggendo da ciò che ti può rendere più complicato il tutto, ma ti ripeto... tradire non sarebbe granchè corretto.. se sono rose fioriranno, altrimenti la nuova ed impegnativa strada che hai scelto saprà suggerirti soluzioni di qualsiasi genere..senza fretta tempo al tempo! auguroni!
       (Scritto da Flex il 7/10/2013 11:58)


Vuoi inserire anche tu un commento a questa lettera? Vuoi rispondere pubblicamente?
Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Notte notte
Notte dedicata
  
 La confessione più letta in questo argomento è:

 ♦ Masturbare un altro è tradire?
In vacanza si lascia "prendere la mano" da un ragazzo, non proprio per passeggiare. Ora si sente uno schifo. Fare sesso manuale è tradire? E, soprattutto, ne deve parlare al suo ragazzo?



Inserite la vostra pubblicità su questo sito