Singolari perversioni....




Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

Singolari perversioni....

Quei centimetri di pelle nuda femminile esibita, nonostante il freddo considerevole, lo eccitano, così come imitare tali comportamenti.

di Eddy
Ciao ho 22 anni e sono un ragazzo normale.
Parlo per la prima di una mia strana mania o perversione che ho. Provo eccitazione nel vedere ragazze vestite "leggere" d'inverno, tipo scollate, con la pancia di fuori o le gambe nude. Penso inconsciamente "ma non sentono freddo?" e provo anche uno strano senso d'inferiorità. Peraltro é una moda in crescente aumento, e le ragazze non si spaventano più di un po' di freddo polare, pur di esibire il tanga all'ultima moda.

Mi turba vederle esibire centimetri di pelle nuda sotto la tramontana...
Il massimo per me é guardare foto di ragazze che si spogliano sotto la pioggia o nella neve, vi si rotolano dentro e rimangono a piedi nudi: non ho riscontrato in nessuno che conosco una perversione di questo tipo.
Di che si tratta? Come può essere catalogata?

La cosa curiosa é che ho più volte sentito il bisogno di farlo anch'io, tipo camminare nella neve a piedi nudi, seminudo, ed ho provato una forte eccitazione, (seguita da masturbazione) più forte della sensazione di freddo! Sapete illuminarmi?Può significare qualcosa il fatto sono sempre stato imbacuccato dai miei da capo a piedi "sennò prendevo freddo"?
Saluti a tutti e grazie!
Eddy

acquistare Cialis originale


La nostra risposta:
Caro Eddy,
singolare la tua confessione (ma non credere sia unica). Parlare di perversione è un tantino esagerato, ormai tale termine è diventato d'uso comune ma in realtà ha un'accezione negativa e non è questo il caso. È semplicemente una fantasia trasgressiva; ti provoca eccitazione superare il limite.

Limite, che magari ti veniva imposto con quel "sennò prendi freddo". Probabile, quindi, che reduce di questa imposizione dei genitori vedi in questa libertà, una rivincita e un'esaltazione del poter ora trasgredire senza subire proteste alcune.

L'esibizionismo femminile, in verità, talvolta meraviglia un po' e questo senso di meraviglia desta in te il desiderio di possedere quei corpi così freddi, quasi a fungere da riscaldamento umano. Per questo anche tu hai provato il desiderio di imitare tali atteggiamenti, per ostentare il tuo poter sopportare il freddo.

I desideri nascono per essere soddisfatti laddove possibile. In parte ci sei riuscito camminando nella neve seminudo, il senso di freddo ti ha portato ad un eccitazione tale che è stato inevitabile l'auto-erotismo. Comunica questa fantasia alla tua ragazza (o futura, se ora sei single), amandoti non potrà rifiutarsi di soddisfare il tuo desiderio di sedare questa trasgressione. Se questa forma di eccitazione ti provoca disagio quando sei in pubblico, potrai controllarla più facilmente avendola soddisfatta con una ragazza in carne ed ossa.

Questa lettera è stata letta 2270 volte.


I vostri commenti
Ci sono 1 commenti:

Ciao, Eddy. Sono Marco. Anche io ho la tua stessa passione per donne esposte al freddo. Magari mentre ballano in bikini al carnevale di Viareggio per ore. Comunque ti suggerisco un'altra fantasia: quella dell'apnea. Immagina di assistere a uno strip-tease di una spogliarellista che, dall'inizio alla fine, si spoglia in un acquario senza mai risalire a riprendere fiato.
       (Scritto da Pescerosso il 1/2/2009 03:41)


Vuoi inserire anche tu un commento a questa lettera? Vuoi rispondere pubblicamente?
Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Cuckold? Pi� fantasia che realt�.
Scritto da un master-bull.
  
 La confessione più letta in questo argomento è:

 ♦ Desidero fortemente mia suocera
La suocera è diventata un'ossessione, ma non nel solito senso!



Inserite la vostra pubblicità su questo sito